La mia vita, un viaggio pericoloso. Biografia di un emigrato riminese di successo.

titraduco

Quando la vita è vissuta con passione può diventare un interessante argomento di lettura. Se, poi, a scrivere è lo stesso protagonista, i colori del racconto creano intrighi e la lettura diviene una curiosa scoperta. Oreste Edgardo Mazzocchi, “Gardo”, figlio di un sarto della provincia di Rimini, con una narrativa semplice, ma con la tipica veracità romagnola, narra scorci della tradizione riminese negli anni della guerra e i momenti più vitali della ricostruzione e della “dolce vita”. Fotografie del quotidiano comuni a gran parte delle provincie italiane nella prima metà del Novecento. Gardo ci guida attraverso gli eventi che hanno costellato la sua vita con umorismo e umanità, condividendo pensieri e sentimenti in un succedersi continuo di episodi. Emigrato in Inghilterra per fare pratica nella ristorazione, diviene un manager affermato. Nella sua biografia descrive tutto il suo percorso personale dagli anni dell’infanzia nelle campagne di Rimini, alle varie fasi della carriera all’estero, sempre in crescita, narrando episodi personali e incontri con personaggi descritti quali “caratteri” di un’opera teatrale, in situazioni anche avventurose. Il libro è dedicato alla moglie inglese. Sarà suo figlio a convincerlo a raccontare la sua storia, proprio quando le varie malattie che lo colpiscono troppo presto, diverranno quasi le uniche compagne di vita. Lotta contro i problemi di salute e scrive, cercando di esorcizzare i mali, uscendone vincente.  La peculiarità di queste memorie, tradotte per la prima volta in Italia da Ti Traduco e ancora in fase di stampa, è che il manoscritto originale, ebbe una prima stesura in lingua inglese, divenuta quasi la sua prima lingua ed era rivolto ad un pubblico britannico. Il titolo originale è “My life… a perilous journey”. La traduzione ha richiesto perciò un riadattamento, seguendo una seconda versione in lingua italiana, nell’intenzione di recuperare la scrittura più autentica dell’autore ricca di sfumature locali che affascineranno il lettore romagnolo. “La mia vita…un viaggio pericoloso” è uno dei tanti titoli tradotti da Ti Traduco negli ultimi anni, poiché sempre più autori indipendenti desiderano accrescere il loro pubblico consapevoli che una buona traduzione editoriale possa raggiungere un numero più vasto di lettori che amano la ricerca di scrittori ancora poco noti e da scoprire.